Edizione 2013

[eltdf_button size=”small” type=”white” target=”_self” icon_pack=”font_elegant” fe_icon=”icon_star” font_weight=”400″ text=”OSPITI” link=”http://www.festivalbab.it/ospiti2013/” hover_color=”#ffffff” background_color=”rgba(255,255,255,0.24)” hover_background_color=”#e5004c” font_size=”20px” color=”#e5004c” icon_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” icon_hover_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” hover_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)”]
[eltdf_button size=”small” type=”white” target=”_blank” icon_pack=”font_elegant” fe_icon=”icon_puzzle_alt” font_weight=”400″ text=”SCARICA PROGRAMMA” hover_color=”#ffffff” background_color=”rgba(255,255,255,0.24)” hover_background_color=”#e5004c” font_size=”20px” color=”#e5004c” icon_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” icon_hover_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” hover_border_color=”rgba(0,0,0,0.01)” link=”http://www.festivalbab.it/wp-content/uploads/2016/02/Programma-BAB-2013.compressed.pdf”]

[eltdf_custom_font content_custom_font=”C’ERA UNA VOLTA” custom_font_tag=”h2″ font_family=”” font_size=”” line_height=”” font_style=”normal” text_align=”center” font_weight=”400px” color=”” text_decoration=”none” letter_spacing=””]

Le fiabe hanno gambe lunghe e viaggiano spedite attraverso terre e confini. Sono leggere come farfalle e, svolazzando qua e là, raccolgono profumi e colori. Sono storie magiche o avventurose, favole di animali, personaggi buffi o eroi che appartengono alla tradizione orale di tanti popoli.”

(Graziella Favaro)

Le fiabe, si sa, sono uguali dappertutto, ma sono anche lo specchio del mondo e della vita. La fiaba, qualunque origine abbia, è soggetta ad assorbire qualcosa del luogo in cui è narrata, un paesaggio, un costume, una moralità, o pur solo un vaghissimo accento o sapore di quel paese. Per farsi ricordare e amare i personaggi e le storie si trasformano in base alle caratteristiche di un certo luogo e di un certo tempo.

Le storie camminano, si tramandano da una generazione all’altra, si spostano di paese in paese e in questo continuo movimento si trasformano, mutano aspetto pur mantenendo intatta e immobile la loro struttura che altro non è che il prodotto di un inconscio collettivo comune all’umanità. Ognuna delle fiabe che hanno allietato i ricordi della nostra fanciullezza altro non è che il risultato di un lavoro di tessitura di molti fili e molte culture.

Attraverso il racconto e la fiaba è possibile valorizzare diversità e uguaglianze. Siamo sempre più immersi in contesti multicolore, la nostra società sembra trasformarsi in un villaggio globale, dove i media, il turismo, le migrazioni avvicinano i popoli di tutti i continenti.

E’ importante comprendere e salvare la diversità che proviene dalla specificità di un luogo e di un tempo.

L’Associazione Culturale InCoro presenta il progetto BaB, Bimbi a Bordo, un viaggio nel mondo attraverso il racconto e la fiaba per bambini, un’occasione di incontro, gioco, per i più piccoli, ma anche di riflessione sulla nostra identità culturale, che passa anche attraverso l’universo dei bambini. BaB sarà il primo viaggio letterario per bambini nella provincia del Medio Campidano.

[eltdf_custom_font content_custom_font=”EDIZIONE 2013″ custom_font_tag=”h4″ font_family=”libre baskerville” font_size=”18″ line_height=”” font_style=”normal” text_align=”center” font_weight=”100″ color=”#ffffff” text_decoration=”none” letter_spacing=””]

[eltdf_shape_separator shape_position=”center” animate_lines=”yes” top_margin=”24″ bottom_margin=”28″]