Posted on 6 Agosto 2020 in ospiti 2020

Roberta Balestrucci

Classe 1983 è nata a Macomer, dove vive e lavora come operatore culturale al Centro Servizi Culturali per il quale si occupa di organizzare  eventi,  seminari e formazione per adulti, laboratori nelle scuole, formazione e promozione alla lettura per ragazzi.

Organizza laboratori rivolti a bambini dai 9 anni, e ragazzi fino ai 18 anni, sulla Costituzione passando dalla narrazione all’attività pratica, dal testo alla parola.

Fa parte del progetto “Omero. Gli scrittori raccontano i libri” dove si occupa del progetto letteratura e legalità, letteratura e sport e segue il progetto “Anche Antigone portava i jeans”, formazione rivolta ad adulti e ragazzi sulla letteratura contro la violenza di genere e bullismo.

Per la Soprintendenza ai beni culturali di Cagliari, in collaborazione con il museo Omero di Ancona, ha curato la “traduzione”  per non vedenti di alcune opere in esposizione c/o la Stazione dell’Arte di Ulassai dell’artista Maria Lai.

Ha pubblicato la graphic novel “Ken Saro Wiwa” per BeccoGiallo, il romanzo illustrato  per ragazzi “Imon. La madre terra” per Radici Future e “Storie di grandi uomini e delle GRANDI DONNE che li hanno resi tali”, “Perfide”, “Non è bella ma…” per Hop Edizioni, “Cosetta” adattamento de “I Miserabili” per Gallucci Editore, “Annie. Il vento in tasca” per Sinnos Editore.