Ignazia Carboni

Custode e amante dei libri, dei loro profumi e silenzi, ama varcarne le soglia perdendosi in essi, in compagnia dei sorrisi che quotidianamente scelgono di annusarli e “sentirli”. Bibliotecaria per mancata propensione al giardinaggio, crede nella potenza delle arti e dei giochi della vita, quali strumenti per dare forma a idee e sogni capaci di fare fiorire realt√† di future, possibili, bellezze