Back to top
 

Luca Tortolini

“Volevo essere François Truffaut, ma sono diventato Luca Tortolini, purtroppo… ne sono pentito, ma non l’ho fatto a posta.

Potevo fare qualsiasi altra cosa (ad esempio andare al pub, giocare a bowling o a fila tre) ma ho deciso di occupare quasi tutto il mio tempo con la scrittura. Scrivo per essere più attento e più libero. Scrivo per capire il mistero, per capire qualcosa o per dimenticare qualcosa.”

Luca Tortolini è nato nel 1980 e vive a Macerata. Ha studiato al DAMS di Roma Tre. Oltre a scrivere si occupa di educazione e promozione della lettura nelle scuole. Tiene laboratori e corsi di lettura e scrittura. Cura il festival “Torredilibri” e collabora con la Comunità Terapeutica La Speranza e con Redattore Sociale. Sta lavorando alla regia del suo primo documentario dal titolo “Comunità”. Di prossima uscita con Editions Notari “Le Renard et l’aviateur” (illustrato da Anna Forlati) e “L’épouvantable créature sauvage” (illustrato da Daniela Iride Murgia).

 

Nel catalogo di orecchio acerbo “Le case degli altri bambini” illustrato da Claudia Palmarucci (2015). Con la Kite edizioni ha appena pubblicato “Il catalogo dei giorni”.