Author Archive

VALERIA COSSU

Maestra curiosa e appassionata; ama nuotare fra le pagine dei libri e tuffarsi nel mare delle parole ed esplorare le profondità spesso tenendo per mano i bambini.  Adora ascoltare e raccontare storie, cantare, viaggiare e specchiarsi negli occhi degli altri. 

 

UNLA

Il Centro Servizi Culturali di Oristano è un istituto finanziato della Regione Sardegna gestito dall’UNLA. È uno spazio d’incontro, di scambio di esperienze e di proposta continua di animazione culturale, e in particolare di animazione alla lettura e di “alfabetizzazione audiovisiva”, con l’organizzazione di corsi, seminari e laboratori. L’impegno degli operatori è quello di far percepire il Centro non solo come un luogo di distribuzione di film, di libri e di servizi, ma come un ambiente di fruizione di questi materiali, di formazione, di condivisione, di incontro e di scambio.

TEATRO GIOCO VITA

Teatro Gioco Vita nasce nel 1971, tra le prime realtà in Italia ad essere protagonista del movimento dell’animazione teatrale, grazie alla quale ha saputo dare un contributo originale alla nascita del teatro ragazzi, con il suo modo peculiare di fare, di intendere e di vivere il teatro, i rapporti, la ricerca e la cultura che lo ha caratterizzato fin dalle prime esperienze.

Teatro Gioco Vita incontra il teatro d’ombre alla fine degli anni Settanta. Dal suo operare con coerenza e coscienza professionale, e anche grazie al contributo di collaboratori esterni, ha maturato un’esperienza unica nel suo genere che gli è valsa riconoscimenti e prestigiose collaborazioni in ogni parte del mondo, con teatri stabili ed enti lirici come Teatro La Fenice di Venezia, Royal Opera House Covent Garden di Londra, Teatro alla Scala di Milano, Arena di Verona, Ater, Ert, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Regio di Torino e Piccolo Teatro di Milano.

Riconosciuto da Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Regione Emilia Romagna come Centro di produzione teatrale, sotto la direzione artistica di Diego Maj si compone di diverse realtà. La Compagnia, con Fabrizio Montecchi e Nicoletta Garioni in qualità di responsabili artistici, è impegnata oltre che nella produzione di spettacoli d’ombre anche in attività di laboratorio con le scuole e i giovani.

L’Officina delle Ombre è luogo delle produzioni e della ricerca di Teatro Gioco Vita. I teatri a Piacenza (Teatro Filodrammatici, Teatro Municipale e Teatro Gioia) sono una grande casa dove si sperimentano e si organizzano rassegne teatrali, ospitalità, scambi culturali, luoghi dove realizzare percorsi artistici e culturali per la ricerca della Compagnia e il lavoro sul territorio.

I progetti creativi che vanno oltre il linguaggio delle ombre si inseriscono nell’idea di aprire a nuovi orizzonti produttivi nella scena per i ragazzi e i giovani come pure nella ricerca e nella danza. Teatro Gioco Vita affianca l’attività sul territorio di Piacenza e provincia (direzione artistica e organizzativa della Stagione di Prosa del Teatro Municipale di Piacenza, organizzazione di rassegne teatrali e altri eventi culturali, ospitalità, laboratori, formazione) ad una dimensione sempre più internazionale che ha portato i suoi spettacoli di teatro d’ombre ad essere rappresentati, oltre che in Europa, negli Stati Uniti, in Brasile, Messico, Canada, Giappone, Cina, Israele, Taiwan e Turchia

 

SISTEMA BIBLIO MONTE LINAS

Il Sistema Bibliotecario Monte Linas, viene costituito il 24 novembre 1994 come centro di servizio per le biblioteche con lo scopo di mettere in pratica i principi della cooperazione interbibliotecaria. Dal 1 aprile 2008 il Sistema vede come ente capofila la Provincia del Medio Campidano ora  Provincia del Sud Sardegna.
Esso raggruppa 11 biblioteche: quelle comunali di ArbusGonnosfanadigaGuspiniPabillonisSan Gavino MonrealeSardara e Villacidro, la biblioteca dell’Istituto di Scienze Religiose di San Gavino M.le e le biblioteche scolastiche del Liceo Classico di Villacidro e dell’I.I.S. Marconi-Lussu di San Gavino M.le 

Il Sistema Bibliotecario, promuove e favorisce la crescita individuale e collettiva, e si adopera per promuovere iniziative e attività di informazione, comunicazione, documentazione, assistenza scientifica alla ricerca, educazione e didattica che sono improntati a criteri di obiettività, giustizia e imparzialità.

http://www.provincia.mediocampidano.it/mediocampidano/it/sistema_bibliotecario_mon.page

 

SISTEMA BIBLIO SULCIS

 nato nel 1988 è costituito da una rete di diciotto  Biblioteche del Sulcis Iglesiente, formata dai servizi bibliotecari dei Comuni e Enti aderenti, che mettono a disposizione proprie risorse e condividono progetti e iniziative nell’ottica della cooperazione territoriale. Il Sistema ha sede presso la Biblioteca Comunale di Carbonia, Comune capofila www.sbis.it

 

 

SIMONE REA

All’età di tre anni ho iniziato a disegnare e non ho più smesso. Ho frequentato l’istituto d’arte nella sezione di fotografia e grafica pubblicitaria e mi sono diplomato l’Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di incisione e decorazione.

Un giorno, per puro caso, mi imbattei in una mostra d’illustrazione…. In quel preciso istante capii quale fosse la strada da intraprendere. Mi sono fatto conoscere partecipando ai concorsi più importanti del panorama editoriale italiano e internazionale tra cui: la mostra ‘Figures Futur’ 2006 a Montreuil (Parigi);

Il premio The Plaque of the BIB 2011 nell’ambito della biennale di illustrazione di Bratislava;

Il secondo premio ad ‘Ilustrarte 2012’ (Biennale di illustrazione a Lisbona);

Le selezioni nella ‘mostra illustratori di Bologna’ (2008 | 2011 | 2015 |2016 |2017).

Nel 2007, finalmente, venne alla luce il mio primo albo illustrato. Ora ho all’attivo numerose pubblicazioni; collaboro con editori italiani e stranieri tra cui: Orecchio Acerbo, Topipittori, Rizzoli, Lapis, Einaudi Ragazzi, A Buen Paso, Seuil Jeunesse, Didier Jeunesse, Cambourakis.

 

 

 

 

 

SARA GOMEL

Sara Gomel ha studiato filosofia alla Sorbona di Parigi e a Roma. Si occupa di filosofia per bambini, adolescenti e adulti e di didattica museale. Nel 2020 sono usciti i suoi primi due libri: un saggio di filosofia (“Parole mie con voce tua”, Castelvecchi) e un albo per bambini (“Un metro”, Orecchio Acerbo). Oggi è educatrice e responsabile della formazione per l’associazione bolognese Filò. Il filo del pensiero. 

 

 

 

RICREANDO

Ricreando è un’Associazione Culturale che opera nel settore giovanile per la promozione culturale e sociale.

Collabora con la libreria LibrArt di Villaspeciosa proponendo all’interno dei locali della stessa, nelle scuole o in occasioni di manifestazioni culturali, laboratori multidisciplinari e progetti didattici per bambini e ragazzi (di lettura, musicali e creativi). Si avvale di collaboratori con competenze diversificate, dalla pedagogista all’insegnante, dall’educatrice all’istruttore psicomotorio, dal musicista con competenze di musicoterapia all’animatore.

Le “Favole Musicali” sono lette, drammatizzate e musicate da Michele al pianoforte e Davide voce narrante.

 

 

POTITO RUGGIERO

13 anni, vive a Stornarella, in provincia di Foggia. Studente con la passione per il tennis, la poesia e la radio, grazie alle sue azioni e idee in difesa dell’ambiente è diventato un giovane simbolo della «Generazione Greta».

@potito.ruggiero